opzioni, azioni, investimento, investimenti, call, put, shot,long

Perché investire usando le OPZIONI e non le azioni? 6 validi motivi.

Vi siete mai chiesti perché i grandi fondi d’investimento gestiscono grossi volumi di liquidità utilizzando le OPZIONI?

Noi siamo specialisti in OPZIONI e queste fanno parte del nostro metodo.
Potremmo quindi dire che siamo di parte ma in realtà non è così!

Siamo molto a favore dell’uso delle OPZIONI quando si parla di investimenti per svariati motivi.

Innanzitutto dobbiamo fare una premessa:

PER OTTENERE UN RENDIMENTO DAL MERCATO BISOGNA ASSUMERSI UN RISCHIO.

Se non esiste un rischio non esiste un guadagno.

Il mercato che crea e genera rendimenti è il mercato reale, quello azionario per intendersi.

Investire in aziende che producono e che hanno il focus su:

  • generare utili
  • innovazione
  • prendere quote di mercato

è sicuramente la base.

Investire in AZIONI sembrerebbe la scelta più saggia da fare se non fosse che:

  • dovresti imparare a sopportare cali sul portafoglio all’insegna del -30/40% per volta.
  • archi temporali spesso molto lunghi, da 3-5 anni minimo. Il mercato può sotto-performare per molto tempo il valore di un’azione che tendenzialmente può valere tanto.
  • diversificare il rischio del vostro portafoglio investendo su strumenti a basso rischio rinunciando a buona parte delle performance del mercato.

Il mercato azionario può dare grandi soddisfazioni ma dovreste essere investitori professionisti e non è una competenza che si può imparare dalla sera alla mattina. Richiede tempo, soldi e competenze.

Le OPZIONI sono forse l’unica soluzione a questi problemi ed ora ne vedremo alcuni aspetti:

1. Le OPZIONI ti permettono di investire sul sottostante dell’azione che stai acquistando/vendendo e di gestire l’operatività con un rischio basso ma soprattutto controllato.

Quando siete in acquisto ed il mercato in una notte perde il -10%, credeteci, non è entusiasmante.

2. Con le OPZIONI ci si può permettere di ovviare a questo problema.

Il rischio che si assume con le OPZIONI fa riferimento solo ed esclusivamente al premio che paghiamo.

Questo significa che avremmo sempre un rischio controllato sul nostro portafoglio e sarà sempre all’interno del nostro money management (profilo di rischio ad operazione che generalmente va dall’ uno al tre percento del tuo portafoglio)

3. Utilizzando uno strumento come le OPZIONI non potrai mai perdere più del premio che hai pagato (utilizzando le nostre tecniche chiaramente).

5. Un portafoglio composto da OPZIONI ti permette di avere dei rendimenti costanti senza aspettare anni per recuperare drawdown (il momento in cui il tuo saldo del portafoglio scende sotto il livello di partenza).  La nostra metodologia e operatività, infatti, fa riferimento ad archi temporali di 1-2 mesi e questo fa tutta la differenza del mondo sul capitale psicologico (voglia di vedere il conto crescere in un tempo non troppo lungo)

6. Le OPZIONI ti permettono di guadagnare anche con il passare del tempo.

Entrare a mercato su uno strumento poco volatile e bloccarlo in un range di prezzo (es: da€11 a 15€) è un ottimo modus operandi.

Anche in questo caso il rischio sarà SEMPRE CONTROLLATO.

I maggiori fondi d’investimento usano le OPZIONI: hedge funds, sicav, società di gestione che utilizzano capitali di una certa importanza.

Il mercato in cui è presente più liquidità è quello delle OPZIONI, un motivo ci sarà no?

Team Octavus

Specialisti in Opzioni

Tags:

2 thoughts on “Perché investire usando le OPZIONI e non le azioni? 6 validi motivi.

Comments are closed.